Di cosa sono fatte le smart city?

intelligenzadavivdereDopo aver partecipato alla presentazione del progetto LAK sono stato intervistato dal mensile Friuli Business – speciale domotica sui temi della domotica applicata alle smart city e sugli scenari di sviluppo di queste tecnologie applicate ai contesti di protezione sociale (anziani, disabili). Una intervista nata sulla scorta del progetto di Bolzano Abitare Sicuri e della sua possibile evoluzione sistematica a partire dalla cucina come ambiente sociale per eccellenza e quindi centro perfetto per una logica che va ben oltre la semplice domotica intesa come comando intelligente, ma che implica – come avevo già descritto qualche tempo fa – una prevenzione degli eventi attraverso l’analisi dei dati e dei comportamenti delle persone.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: